Scelti per voi - Una città da vivere, anche in piena estate

speciale: Territorio

In una Milano vivace e sempre attiva, una selezione di iniziative e attività pensate per chi è ancora - o resta - in città ad agosto.

Genio e Impresa. Da Leonardo e Ludovico alle grandi storie di innovazione dei nostri giorni

Fino al 15 settembre 2019 – Palazzo Lombardia, spazio espositivo di via Galvani

In occasione dei 500 anni dalla scomparsa di Leonardo, la mostra, promossa da Assolombarda in collaborazione con Regione Lombardia e il Consiglio regionale della Lombardia, ha l’obiettivo di celebrare la straordinaria capacità del nostro territorio di creare innovazione.

Un’esposizione multimediale e immersiva che racconta 30 storie d’impesa, selezionate in base a una ricerca svolta dal Politecnico, partner scientifico del progetto, e ispirate al rapporto tra Leonardo da Vinci e Ludovico il Moro. Partendo da questo sodalizio, la mostra arriva fino ai giorni nostri, esplorando la relazione che si crea tra “genio” con competenze tecniche e “imprenditore” con competenze manageriali. Il percorso, a cura di Neo-Narrative Environments Operas (studio di ricerca e progettazione di ambienti narrativi in particolare nell’ambito di esposizioni e musei multimediali), si apre con l’intervista immaginaria a Leonardo e Ludovico per poi passare a storie di innovazione come quelle del Gruppo Bracco con Ernst Felder e Fulvio Bracco; Pirelli con Maurizio Boiocchi e Marco Tronchetti Provera; Ferrari Giovanni Industria Casearia con Luciano Piergiovanni e Giovanni Ferrari; STMicroelectronics con Bruno Murari e Benedetto Vigna; Fili Pari con Alice Zantedeschi e Francesca Pievani. La mostra interpreta, inoltre, il ruolo del territorio lombardo e di Milano, rappresentandolo come “Giardino delle Meraviglie”, che ha sia le giuste caratteristiche per favorire l’innovazione ma anche la capacità di far incontrare i diversi elementi di questo ecosistema.

Ingresso libero: lunedì-domenica ore 11-19, giovedì ore 11-22 

Stravinci - La grande caccia al tesoro per i 500 anni di Leonardo

13 settembre 2019

Promossa da Assolombarda in collaborazione con Radio Italia e il sostegno di Intesa Sanpaolo, Stravinci sarà una vera e propria caccia al tesoro cittadina alla scoperta dei luoghi di Leonardo e dei luoghi di impresa che hanno reso Milano città all’avanguardia. Il tutto tra prove da superare ed enigmi da risolvere con l’aiuto della propria squadra. L’appuntamento, in programma il 13 settembre, prevede come punto di ritrovo e di partenza, alle ore 18.00, la sede di Assolombarda, via Pantano 9, e in conclusione una grande festa aperta alla città dove tutti i partecipanti saranno premiati. L’iniziativa comprende 150 tappe, incluse le sedi di alcune aziende come Coca Cola, il Museo Collezione Branca, Rai, il Sole24Ore, Zegna; luoghi culturali, come il Castello Sforzesco, il Cenacolo Vinciano, la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli oltre a luoghi naturalistici come il Parco Sempione e luoghi panoramici come il Grattacielo Pirelli. 

L'iniziativa è parte del progetto Genio e Impresa, organizzato da Assolombarda in occasione dei 500 anni dalla scomparsa di Leonardo.

Partecipazione gratuita e iscrizioni aperte sul sito: https://stravinci.com 


Roy Lichtenstein. Multiple Visions

Fino all’8 settembre 2019 - Mudec

L’esposizione propone una rilettura del lavoro del grande artista americano attraverso un viaggio tematico che evidenzia come gli elementi di diverse culture confluiscano nel suo lavoro e vengano rielaborate in chiave pop con il suo linguaggio personalissimo. In mostra circa 100 opere tra prints anche di grande formato, sculture, arazzi, un’ampia selezione di editions provenienti da prestigiosi musei, istituzioni e collezioni private europee e americane oltre a video e fotografie. Al centro, la fascinazione per la “forma stampata”, cioè la riproduzione meccanica dell’opera d’arte, di cui Roy Lichtenstein è stato forse il più sofisticato interprete. 

Orari e ulteriori informazioni


Liu Bolin. Visible Invisible

Fino al 15 settembre 2019 - Mudec Photo

È la mostra dedicata all’artista cinese di fama internazionale Liu Bolin, conosciuto al grande pubblico per le sue performance mimetiche, in cui, grazie a un accurato body painting, il suo corpo risulta pienamente integrato con lo sfondo. Luoghi emblematici, problematiche sociali, identità culturali note e segrete: Liu Bolin fa sua la poetica del nascondersi per diventare cosa tra le cose, per denunciare che tutti i luoghi, tutti gli oggetti, anche i più piccoli, hanno un’anima che li caratterizza e in cui mimetizzarsi, svanire, identificarsi nel Tutto. Una filosofia figlia dell’Oriente, ma che ha conquistato il mondo intero, soprattutto quello occidentale.

Orari e ulteriori informazioni

Preraffaelliti. Amore e Desiderio

Fino al 6 ottobre 2019 - Palazzo Reale

La mostra, organizzata in collaborazione con la Tate Britain, si basa sulla celebre collezione d’arte preraffaellita del museo londinese e include dipinti iconici che difficilmente vengono prestati, come l’Ofelia di John Everett Millais, Amore d’aprile di Arthur Hughes e la Lady of Shalott di John William Waterhouse, insieme a disegni e studi preparatori. L’esposizione, curata da Carol Jacobi, rivela agli spettatori l’universo d’arte e valori dei 18 artisti preraffaelliti rappresentati in mostra, raccontando tutta la poetica di questo movimento e il rapporto con l’Italia.  

Orari e ulteriori informazioni

Luce Movimento. Il cinema sperimentale di Marinella Pirelli

Fino al 21 agosto 2019 - Museo del 900

Prima antologica dedicata a Marinella Pirelli (1925-2009), artista attiva in Italia a partire dal Secondo Dopoguerra. La mostra intende presentare e ricontestualizzare nel panorama artistico nazionale e internazionale la poliedrica attività della Pirelli fino agli anni Settanta presentando le opere che la vedono impegnata nell'ambito del film sperimentale e della progettazione di spazi di luce. Suggestive pellicole giocate su equilibri tra colore e forme astratte che prendono il via dalla meditazione sui fenomeni luminosi e sulla rifrazione della luce si alternano a un'intima riflessione sulla femminilità e sull'essere artista.

Orari e ulteriori informazioni

Anna Maria Maiolino. O AMOR SE FAZ REVOLUCIONÁRIO

Fino all’1 settembre 2019 - PAC

La mostra presenta la più ampia retrospettiva dell’artista italo-brasiliana Anna Maria Maiolino. Traendo ispirazione dall’immaginario quotidiano femminile e dall’esperienza di una dittatura oppressiva – quella del Brasile negli anni Settanta e Ottanta – Maiolino realizza opere ricche di energia vitale, che fondono in uno stile inimitabile la creatività italiana e la sperimentazione delle avanguardie brasiliane. Disegni, dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni raccontano per decadi una storia artistica ancora oggi vitale e fertile, in grado di influenzare molti artisti delle nuove generazioni. 

Orari e ulteriori informazioni

Estate Sforzesca

Fino al 25 agosto 2019

Sul palco nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco va in scena la settima edizione di Estate Sforzesca con spettacoli di danza, concerti e rappresentazioni teatrali. Per animare le serate milanesi sono in programma sessantadue serate dedicate alla musica (dalla classica al jazz, dal rock al pop, dal gospel al punk), diciassette al teatro, sei alla danza, per un totale di ottantadue appuntamenti, alcuni dei quali pensati espressamente per i bambini e i ragazzi. 

Programma completo delle iniziative

Milano Arte Musica

Fino al 22 agosto 2019 

È in corso la tredicesima edizione di Milano Arte Musica, il festival internazionale di musica antica che anche quest'anno propone un programma ricco di concerti ed eventi musicali. Tra i tanti appuntamenti ci saranno anche quelli dedicati alla figura di Leonardo da Vinci, per celebrare i 500 anni dalla sua morte. Il festival, oltre ad arricchire il palinsesto milanese degli eventi estivi con l'incanto e l'armonia della musica barocca/rinascimentale, rappresenta anche l'occasione per visitare luoghi di grande fascino e bellezza.

Programma completo delle iniziative


Estate in Planetario

Al Planetario di Milano continuano anche nei mesi estivi osservazioni guidate, attività per bambini e ragazzi e conferenze. Si aggiunge anche un evento speciale: per celebrare i 50 anni dello sbarco dell'uomo sulla luna, lo spettacolo “The Moon. Dal cielo del Planetario alla realtà virtuale” trasporterà lo spettatore prima sotto una volta celeste mozzafiato e poi in un viaggio nello spazio virtuale, in un’esperienza completamente immersiva nella Missione Apollo 11 insieme agli astronauti.

Programma completo delle iniziative


Cinema all'aperto con Arianteo

Fino al 12 settembre nelle 4 suggestive location di Palazzo Reale, CityLife, Umanitaria e Chiostro dell’Incoronata, saranno proiettati i migliori film di qualità dell'anno, le pellicole premiate agli ultimi festival cinematografici, grandi classici e anteprime. Film di qualità vi accompagneranno in una piacevole serata sotto le stelle.

Programma delle proiezioni

Cinema Bianchini sui tetti

Nel cinema più alto della città - due sale all’aperto con vista Madonnina sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele - è possibile vedere grandi film del passato come moderne commedie. Ogni giorno una proposta diversa, per tutti i gusti.

Programma delle proiezioni