Your next Milano 2020/21

Dati e analisi della città che cambia

Il 2020 è stato uno shock per l’economia. La caduta complessiva di Milano è senza precedenti e sfiora il -11% in termini di valore aggiunto, con un bilancio più severo di quello nazionale e di quello lombardo perché, al pari della regione, qui i contagi sono stati più diffusi e perché la struttura produttiva della città, più orientata ai servizi, ha patito maggiormente le limitazioni ai contatti. Sebbene siano tempi di profonda e crescente incertezza, gli analisti concordano che il 2021 sarà un anno di rimbalzo, con una crescita attesa consistente del +5,3% che tuttavia non permetterà di colmare le perdite. Il recupero dei livelli pre pandemia si avrà solo nel 2023.

Questo quadro generale sintetizza impatti, tempi e progressione del recupero estremamente differenziati tra settori. Il manifatturiero e i servizi alle imprese chiudono l’annus horribilis con perdite di produzione e fatturato importanti ma più contenute di quelle registrate dal commercio al dettaglio, dai servizi alla persona, dalla ristorazione e, soprattutto, delle attività legate al turismo.

Le conseguenze su Milano saranno in parte transitorie e in parte definitive. La pandemia accentuerà le sfide di definizione degli equilibri interni alla città e con il territorio circostante, aggiungendo nuove cicatrici a quelle del passato ma sommando anche nuove opportunità di slancio innovativo e competitivo. Sicuramente, il post Covid-19 non potrà essere un ritorno allo status quo ante. 

A questo proposito, si individuano quattro primi elementi di cambiamento di Milano nel 2020, sui quali riflettere per provare a interpretare le possibili evoluzioni e le sfide in prospettiva: lo smart working, la mobilità, l’attrattività, le diseguaglianze.

Visione lunga e adattamento continuo dovranno incardinarsi con la storia, le vocazioni, il capitale sociale, il patrimonio strategico della città, ossia con quegli elementi che hanno guidato le straordinarie performance del recente passato. Le politiche dovranno ancora di più conciliare la spinta alla crescita e alla competitività con le tematiche di coesione sociale. 

Scarica il rapporto completo "Your next Milano 2020/21 - Dati e analisi della città che cambia"

L'andamento economico a Milano
Milano che cambia
 
 
$( document ).ready(function() { });